Scritto da

L'Ayurveda viene spesso chiamata "Scienza Sacra", ad indicare il suo stretto legame con la spiritualità e li misticismo dell'India.

Ayurveda, tra storia e mitologia

La storia e la cultura dell'Ayurveda sono strettamente legate al misticismo dell'India. Per questo la Scienza dela Vita viene spesso chiamata "La Scienza Sacra".

ayurveda kali yuga scienza sacraSimona Vignali e l'Ayurveda

Un aneddoto personale tratto dalla vita di Simona Vignali, direttrice della SIMA, Scuola Integrata Moderna di Ayurveda. 

"Fin dai tempi dell’università, ho collaborato con diversi medici indiani che viaggiavano in occidente e in Italia per divulgare l’Ayurveda tramite convegni, conferenze, seminari, pubblicazioni. Spesso mi trovavo in difficoltà nel tradurre una particolare affermazione che loro enunciavano di fronte a medici, a studiosi o al pubblico comune con estrema naturalezza, ma che per gli ascoltatori di ogni tipo risultava piuttosto insolita e particolare: 'Ayurveda is a Holy Science - L’Ayurveda è una scienza sacra'. Questo detto si riferisce alla mitologia che da millenni accompagna l’Ayurveda, e ne colloca le origini nella sfera degli esseri celesti. "

tratto dal "Manuale moderno di Ayurveda" ed. RED! di Simona Vignali

Ayurveda e Charaka Samhita

Il più importante e famoso discepolo della dottrina tramandata nel tempo a partire da Atreya, che prese il nome di “Scuola medica di Atreya” fu Charaka, tuttora utilizzato come manuale di studio universitario, il quale compilò il trattato chiamato Charaka Samhita. In un periodo successivo, il divino Brahma ritenne che fosse necessaria una rivitalizzazione dell’Ayurveda, quindi si manifestò sulla terra incarnandosi come una figura conosciuta con il nome di Dhanvantari. Brahma si incarna in Dhanvantari, il dio protettore dell'Ayurveda. 

Ayurveda e chirurgia: la scuola chirurgica di Dhanvantari

Dhanvantari è il nume tutelare dell’Ayurveda, rappresentato con vesti color oro e un’ampolla di ambrosia nella mano destra. Fu un medico eccezionale e creò una scuola di pensiero e di pratica medica chiamata “Scuola chirurgica di Dhanvantari”.

Scuola di Ayurveda e Sushruta Samhita

Il suo discepolo più importante fu Sushruta, che raccolse le conoscenze ricevute sull’Ayurveda in un sistematico trattato dal nome Sushruta Samhita.
Nell’antica India iniziarono così a fiorire numerose scuole di Ayurveda, volte a migliorare il benessere psico-fisico e spirituale dell'essere umano.

Gli otto rami della medicina

Un altro importante autore fu Vagbhata che compilò l’Ashtanga Hrydayam, il testo dove vengono descritti gli otto rami della medicina ayurvedica, che compongono il meraviglioso albero della vita sana e longeva.

India, gli antichi saggi e la conoscenza divina 

 


15-25 Agosto 2019

Vuoi rilassarti nel verde e fare un...
corso di massaggio ayurvedico personalizzato?

Gli insegnanti della SIMA sono a tua disposizione per corsi individuali nel verde delle colline emiliane.

Scegli tu le date e quale corso frequentare!

Scopri come partecipare