Scritto da

Ayurveda: la costituzione ayurvedica.Dosha vata,dosha pitta,dosha kapha. riconosci la costituzione individuale o prakriti

L'uomo secondo l'Ayurveda

L'Ayurveda identifica tre costituzioni ayurvediche principali, Vata, Pitta e Kapha, espressione dei tre Dosha omonimi. Saper riconoscere la costituzione ayurvedica individuale è importante per il proprio benessere personale e per rapportarsi agli altri nel modo migliore.

vata pitta kapha costituzione ayurvedica test costituzioneCostituzione ayurvedica indivudale: Prakriti 
Vata, Pitta, Kapha

La costituzione ayurvedica, detta anche costituzione individuale o Prakriti, è uno strumento molto importante in Ayurveda. Sulla base della costituzione ayurvedica individuale si hanno indicazioni per una maggiore conoscenza di se stessi, per la diagnosi e il trattamento delle malattie, per la scelta della dieta, per determinare lo stile di vita più adatto.

Individuando la Prakriti personale, si possono capire in modo molto approfondito le caratteristiche di un individuo: la conformazione fisica, gli aspetti della mente e della psiche, gli aspetti positivi e negativi del carattere, il tipo di lavoro a cui si è portati, la predisposizione a certi disturbi. Ecco come avvicinarsi a questa conoscenza. La parola Prakriti (o prakruti) significa "natura", più precisamente è la "forma originale", da pra = inizio e kruthi = formare.

Dai cinque elementi ai tre Dosha ayurvedici

L'Ayurveda analizza la vita intera e insegna che sia il Macrocosmo, cioè l'Universo, sia il Microcosmo, cioè l'uomo, sono composti da cinque elementi:

Nel corpo umano questi elementi si compongono tra diventando tre forze vitali o umori corporei chiamati Dosha. In Ayurveda i Dosha sono presenti ovunque nel corpo, regolano la funzione di ogni tessuto, di ogni organo, di ogni singola cellula e sono responsabili della natura psico-fisica dell'individuo. Anche se in ognuno di noi sono presenti tutti e tre i Dosha, la loro proporzione varia e si può avere la predominanza di uno o due Dosha.

I tre Dosha sono:

La Prakriti individuale è determinata dalla proporzione in cui si trovano i Dosha in ogni persona, questa è una caratteristica unica per ogni individuo secondo cui la persona acquisisce particolari caratteristiche fisiche, mentali, caratteriali e comportamentali.

Formazione della Prakriti

Molte persone nelle generazioni moderne hanno una mente debole e soffrono di problemi mentali come stress, ansia, paura, invidia, avidità, ecc., nascono molti bambini con un sistema immunitario debole per cui si osserva una maggiore incidenza dei disturbi dovuti ad allergie e intolleranze alimentari; secondo l'Ayurveda questi disturbi sono legati allo squilibrio della Prakriti di nascita e alle condizioni in cui il bambino è stato concepito.

L'Ayurveda dedica molto spazio alla descrizione delle modalità ottimali di concepimento, dalle condizioni della madre nei vari mesi e settimane, alla preparazine dell'ambiente e delle persone che le stanno vicino. Molti problemi nei bambini piccoli sono legati anche dalla mancanza di una adeguata conoscenza di quelle regole basilari che determinano la formazione di una nuova vita.

Influenza della condizione fisica dei genitori

Lo stile di vita moderno è diventato innaturale e stravagante per cui porta facilmente all'assenza di Dosha normali e di buona qualità nello sperma e nell'uovo. Anche la medicina moderna afferma che molte malattie presenti nei nuovi nati sono dovute a una dieta e uno stile di vita improprio da parte della madre.

L'influenza sui Dosha di alcol e fumo

Per esempio, abusare di fumo ed alcool e non seguire alcun programma di sviluppo spirituale durante la gravidanza non fa certo bene al feto in via di formazione e influenzerà in modo permanente i suoi Dosha.

fattori basilari nella formazione della Prakriti

Quando lo sperma e l'ovocito si uniscono nell'utero della madre per dare luogo allo zigote, i Dosha predominanti nello sperma, nell'ovocito e nell'utero materno determinano il tipo di costituzione del nuovo essere vivente. I Dosha rimangono in tale combinazione dal momento del concepimento fino alla morte dell'individuo. Altri fattori basilari per la formazione della Prakriti sono la dieta, lo stile di vita e l'attività della madre durante la gravidanza.

I fattori basilari per la formazione della Prakriti sono i seguenti:


Fattori secondari nella formazione della Prakriti

Secondo l'Ayurveda ci sono altri fattori responsabili nella formazione della Prakriti, questi fattori operano a un livello molto sottile e potrebbero essere comparati a quel che noi chiamiamo fattori ereditari.

 


15-25 Agosto 2019

Vuoi rilassarti nel verde e fare un...
corso di massaggio ayurvedico personalizzato?

Gli insegnanti della SIMA sono a tua disposizione per corsi individuali nel verde delle colline emiliane.

Scegli tu le date e quale corso frequentare!

Scopri come partecipare